mercoledì 6 aprile 2016

❂ TAMBURI SCIAMANICI ❂.

Novità MARASANDOLA LAB:

2 Tamburi rituali:




CARATTERISTICHE FISICHE:
◎15 Cm
◎Vera pelle di pecora
◎ Legno di Bamboo
◎Battenti inclusi
◎Dipinti a Mano
◎4 sonagli
◎Creazione dello Spirito del Tamburo eseguita ritualmente con parti naturali:
-Fibra di Cotone
-Crine di cavallo
-Piume
-Cristalli
-Charm
-Seme di Avocado.


SPECIFICHE:

Questi tamburi sono in pelle vera, misurano 15 centimetri, una misura ideale per chi ha necessità di portare il proprio tamburo all'aperto, e/o per essere suonato in casa.
Il suono è abbastanza sordo, nonostante la misura, il tamburo può essere suonato con la mano, o con il battente in dotazione che è stato creato artigianalmente e decorato.
I disegni sono stati dipinti a mano, e rappresentano per il Tamburo numero 1.un fiore di loto con le lune e l' Om. Per il numero 2. il tema dei fiori passa in secondo piano rispetto al Triskel centrale.
Ogni tamburo ha quattro sonagli, che vibrano insieme al suono del Tamburo.
La particolarità che rende questi tamburi assolutamente straordinari è la creazione dello Spirito del Tamburo sul retro. Ispirato ai tamburi Siberiani- Mongoli, il feticcio sul retro del tamburo è chiamato Ongon. Nella maggior parte delle tradizioni sciamaniche troverete bambole spirito e feticci che vengono pensati di come una casa di spirito. Tradizionalmente sono in legno, alcune di metallo, alcuni di stoffa. Alcuni sono hanno figure umanoidi, altri sono più astratti.
Come qualsiasi Feticcio, l'Ongon del tamburo va nutrito, con cibo riturale (il popolo Hopi da allei bambole spirito ( Katcina) farina di mais o di polline di fiori, in Siberia spesso danno vodka e latte, burro o sangue  di renna).
Deciderete voi con l'esperienza di cosa nutrite questo spirito che renderà assolutamente vivo il vostro tamburo, diventando un compagno inseparabile dei vostri riti.
Questo Ongon sono realizzati con un incrocio di legno che forma il corpo, sulle braccia sono legati 4 pezzi di stoffa, rosso bianco e nero che sono rispettivamente i tre piani dell'universo cosmico, e blu, per la spiritualità e il Cielo. Il volto dell Ongon è realizzato artigianalmente con un seme/osso di Avocado intagliato a mano, sul cui capo poggia un cristallo. I capelli sono realizzati con crine di Cavallo, assolutamente cruelty free.
Sono aggiunte piume e un Charm a forma di chiave. Potete aggiungere ciò che volete a questo feticcio nel coso della vostra esperienza, è rinomato che a questi Spiriti vengano legati oggetti di tutti i tipi, da  coni di ferro che fungono da campane, con piccole repliche di armi come ad esempio gli archi di ferro e frecce, , strisce di stoffa,  piume o pelli di animali legati per un ulteriore energia aggiuntiva, o la specifica energia di un dato animale. Perle di vetro e altre decorazioni ancora.
Potete eventualmente con attenzione rimuovere questo spirito per crearne uno vostro.
Lo spirito è benedetto e armonizzato con una piccola cerimonia che lo purifica e lo rende proonto a un nuovo proprietario.



STORIA:
Il tamburo solitamente è un tamburo a una testa, piccolo abbastanza da poter essere tenuto in mano, che viene percosso con un ritmo monotono sia con le mani che con un martelletto morbido. Il tamburo dello sciamano è intriso di potere e simbolismo, e dipinto solitamente con raffigurazioni - fatte dallo sciamano medesimo - che costituiscono una sorta di "mappa dell'universo".
Il tamburo è così importante perché il suo battito aiuta a sviluppare un senso di connessione con l'universo intero, che fino alla più piccola particella subatomica vibra con una cadenza ritmica. Tutto nasce dal ritmo e tutto viene dal ritmo sostenuto, è il battito cardiaco della vita intera. Questo unisce lo sciamano ad ogni altra forma di vita, riconciliando anche gli aspetti della natura più disparati e discordanti. La voce del tamburo esprime un motivo ritmico che l'uomo osserva di continuo attorno a sé: le maree, le fasi della luna, il ciclo delle stagioni e tutte le altri miriadi di cicli della vita. Più di ogni altro strumento musicale influenza la nostra aura emotiva, coprendo l'intera gamma delle sensazioni umane, portando con sé sollievo, coraggio ed addirittura estasi.
L'estasi, d'altro canto, si definisce come trance poetica, mistica o profetica, una condizione di esaltazione in cui la mente si focalizza su ciò che contempla o concepisce. Il tamburo diventa quindi uno strumento per aiutare la concentrazione ed aumentare la capacità dello sciamano di esplorarsi interiormente, azzittendo le chiacchiere della mente cosciente.
I suoni a frequenze multiple, quando ricorrono in maniera uniforme e costante, tendono a bloccare i processi della corteccia cerebrale dell'emisfero sinistro del cervello, ed al contempo ad attivarne altre zone che non sono comunemente adoperate in condizioni normali di consapevolezza.
Il tamburo rappresenta, oltre ad un 'mezzo di trasporto', - il cavallo - è un microcosmo. Trascinato dal suo suono, si dice che lo spirito dello sciamano cavalchi l'animale la cui pelle è tesa sul telaio del suo strumento: telaio che è invariabilmente rotondo, a simboleggiare il ciclo della vita, perché nel mondo sciamanico ogni cosa, tutti gli aspetti della vita e dell'energia, si muovono seguendo un movimento a spirale.
In Siberia credono che gli spiriti della natura creino il loro proprio mondo fatto di suoni, e che sia possibile per gli esseri umani comunicare con loro attraverso il battito del tamburo, chiamato dungur. Il ritmo apre gli occhi e le orecchie interiori dello sciamano, e richiama gli spiriti guida.
Le decorazioni che si apportano sul Tamburo sono molto importanti, conferiscono potere al vostro strumento. All'interno di questi disegni vengono raffigurati i vari paesaggi che si incontrano durante i viaggi sciamanici, basati sulle esperienze personali  per rappresentare una propria cosmologia interiore.
Le figure dipinte in superficie sono quindi una mappa cognitiva utile nei viaggi spirituali e nei vari livelli dell’ universo (3-9 ecc..) La superficie della parte collettiva del tamburo, è quella osservata dal pubblico e che pubblicamente è interpretata dallo sciamano per gli ascoltatori, mentre la superficie posteriore è decisamente più esoterica, ed osservabile solo dal proprietario
Oltre ad essere uno strumento per ricercare stati di estasi, o attuare guarigioni, il tamburo è anche un altare sul quale svolgere riti o stendere oracoli per la lettura dei presagi, L’arpa (in genere un pezzo d’osso di renna-per i sami- triangolare ornato con anelli di metallo) veniva posizionato sulla superficie del tamburo che veniva poi percosso con il martello. A seconda della direzione presa dalla’ arpa si traevano auspici e venivano prese decisioni.




PER ORA SONO DISPONIBILI SOLO 2 TAMBURI, SONO POSSIBILI PREORDINI PER ALTRI. Con eventuali personalizzazioni e variazioni di misure (15 cm, 20 cm, 25cm, / e senza sonagli) (Attesa di circa un mese)


Nessun commento:

Posta un commento